venerdì 27 gennaio 2017

Sito di compostaggio, il bando regionale non vincola il Comune di Baselice

di Leonardo Bianco

Baselice è stato selezionato dalla Regione, insieme ad altri 23 comuni, per ospitare un sito di compostaggio. L’individuazione da parte di Palazzo Santa Lucia del comune fortorino è avvenuto a seguito di una manifestazione di interesse da parte dell’amministrazione Canonico ad un avviso pubblico della Regione Campania, che ha come oggetto proprio la localizzazione di impianti di compostaggio.

giovedì 26 gennaio 2017

La Regione: sì ai 24 siti di compostaggio E la palla passa al Comune di Baselice

La Regione Campania ha confermato oggi il nuovo piano di gestione dei rifiuti. Al posto dei termovalorizzatori sono previsti 24 impianti di compostaggio (non erano 25?), alcuni nuovi altri dalla riconversione degli Stir (Stabilimenti di tritovagliatura). Il provvedimento è stato illustrato questa mattina dal governatore De Luca alle Province e ai Comuni che hanno progetti già in fase avanzata o che prevedono l'adeguamento degli stessi Stir, come quello di Casalduni in provincia di Benevento. Che verrà ammodernato e sarà in grado di trattare una pari quantità di rifiuto indifferenziato e di rifiuto umido pari a 30mila tonnellate/annui.


Ruggiero: un sito di compostaggio a Baselice? Iter lungo e complesso

Giuseppe Ruggiero
Sulla vicenda di un sito di compostaggio a Baselice interviene anche il consigliere provinciale, nonché vicesindaco di Foiano, Giuseppe Ruggiero“In merito agli impianti ipotizzati - si legge sulla pagina Facebook -, come quello di Baselice, si evidenzia come questi siano soggetti a valutazione di impatto ambientale. Una procedura fa dell'iter autorizzativo un percorso lungo e complesso, ma che garantisce la partecipazione a tutti i portatori d'interesse sia del comune ospitante, che di quelli confinanti”.


mercoledì 25 gennaio 2017

Siti di compostaggio, riunione sindaci Canonico: "Non sono stato convocato"

Il sindaco Canonico
In molti si aspettavano la partecipazione del sindaco di Baselice alla riunione convocata domani in Regione per discutere dei siti di compostaggio in Campania. Ma al Comune di Baselice non è arrivato nessun invito, nessuna lettera di  convocazione.

“L’ho dovuto apprendere dal sito della Regione Campania – dice sorpreso Domenico Canonico – ma non mi è arrivata nessuna comunicazione. Per questo mi sono attivato per saperne di più.  Mi è stato riferito che domani sarebbero stati invitati all’incontro solo sindaci e amministratori di altri siti o che gestiscono siti, come gli Stir, che dovrebbero essere oggetto di riqualificazione e riconversione”. 

Nuovi siti di compostaggio, riunione dei sindaci con il governatore De Luca

Domani, giovedì 26 gennaio, alle ore 10,30, il presidente De Luca e il vicepresidente Fulvio Bonavitacola incontreranno i sindaci dei Comuni che, aderendo alla manifestazione d’interesse della Regione - terminate le valutazioni preliminari tecnico-amministrative - sono stati individuati per la realizzazione dei nuovi siti di compostaggio nell’ambito del Piano rifiuti. E' quanto si legge sul sito della Regione Campania.

Fiume Fortore, la Regione mette a disposizione oltre 3 milioni

Fondo di rotazione per la Provincia di Benevento. Tra i finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Campania ci sono anche i lavori di messa in sicurezza e sistemazione idraulica del fiume Fortore. Gli interventi riguarderanno il tratto compreso tra i Comuni di Baselice e Castelvetere per circa 3.160.000 euro.

domenica 22 gennaio 2017

Rifiuti, a Baselice il sito di compostaggio

Sito di compostaggio
Il comune di Baselice è stato individuato, dalla Regione Campania, tra i 25 siti di compostaggio per la frazione umida. Dalla prossima settimana – secondo quanto scrive Repubblica.it – dovrebbero iniziare le riunioni con i Comuni interessati per i bandi di gara. 


Fortore, il Comune di Foiano ricorre al Tar contro le delibere 'fermaeolico'

Il Comune di Foiano ha presentato, nei giorni scorsi, ricorso presso il Tribunale amministrativo della Campania contro le cosiddette delibere fermaeolico della giunta regionale. A darne notizia sulla propria pagina Facebook è il vicesindaco del borgo fortorino, Giuseppe Ruggiero.


Google