venerdì 27 maggio 2016

Fortorina, sulla variante di San Marco risponde il sindaco Rossi

Il sindaco di San Marco, Gianni Rossi
Postiamo la risposta che il sindaco, Gianni Rossi, ha dato in merito alla nostra osservazione - posta nell'articolo Completamento Fortorina, 175 milioni nel piano della Regione - su che fine avesse fatto la variante di San Marco.

Gentile dottor Bianco, innanzitutto grazie per avermi dato la possibilità con questo blog di illustrare la situazione attuale sugli variante di San Marco: per effetto dell'entrata in vigore del dl 50 del 18/4/2016, è stato modificato l'iter attuativo dell'intervento. 


giovedì 26 maggio 2016

Completamento Fortorina, 175 milioni nel piano viabilità della Regione

La Fortorina nel piano della Regione
Torna alla ribalta la vicenda dell'importante arteria sannita. Nel piano viabilità della Regione c’è anche il completamento della Fortorina “dallo svincolo di San Marco dei Cavoti e San Bartolomeo in Galdo per 175,5 milioni di euro”. 


mercoledì 25 maggio 2016

Terna, eolico sorpassa fotovoltaico

Terna, eolico sorpassa fotovoltaico
Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, fa il punto sulla domanda di elettricità in Italia nel primo quadrimestre del 2016. Nel primi quattro mesi del 2016 il valore cumulato della produzione netta di energia elettrica (85.623 GWh) risulta in diminuzione dello -1,1% rispetto allo stesso periodo del 2015. 


lunedì 23 maggio 2016

Piano regionale, San Bartolomeo e l'ospedale di comunità

L'ospedale di San Bartolomeo
La notizia è passata inosservata, e ci lascia un po’ sorpresi, ma nel nuovo piano ospedaliero della Regione Campania viene citato anche l’ospedale di San Bartolomeo - "l'opera incompiuta più vecchia d'Italia" - dove al momento è attiva una struttura di primo soccorso territoriale, iPsaut.

Ebbene, come riportato dal quaderno.it, nel piano si legge: "Le strutture S. Maria delle Grazie di Cerreto Sannita, e di San Bartolomeo in Galdo, originariamente destinate ad attività ospedaliera, sono confermate quali strutture territoriali, con ospedale di comunità nella struttura di San Bartolomeo in Galdo".


domenica 22 maggio 2016

Stipendi forestali, è scontro tra Regione e Comunità montana del Fortore

Il presidente Zaccaria Spina
È scontro tra Regione e Comunità montana del Fortore sulla vicenda degli operai forestali che attendono ancora gli stipendi arretrati.

L’antefatto: nei giorni scorsi Palazzo Santa Lucia – tramite il vicepresidente della commissione regionale agricoltura Mortaruolo – aveva invitato gli enti montani ad “attivare presso le singole tesorerie una richiesta di anticipazione per consentire il pagamento di alcune delle mensilità arretrate spettanti ai lavoratori forestali”.


Google