sabato 31 agosto 2013

Al via la XXII Biennale d’arte di Baselice

L’amministrazione Comunale di Baselice, assessorato alla Cultura, organizza la XXII edizione della Biennale d’ Arte che si terrà in Baselice dal 2 al 10 Settembre 2013, in collaborazione con la Misericordia e la Pro-Loco e altre associazioni che vorranno aderire e che saranno incaricate di proporre loro iniziative nell'ambito dell’evento artistico.

Direttore artistico della manifestazione Enzo Battarra, autorevole ed affermato critico d’arte, che, per questa edizione si avvarrà del prezioso contributo di Aurora Spinosa (su invito di Maria Adele del Vecchio), i quali su indicazioni dell’Amministrazione hanno programmato e deciso di organizzare gli eventi sul territorio con l’obbiettivo di valorizzare gli aspetti storico – culturali continuando l’ opera di rinnovamento intrapresa dalla precedente edizione.

Difatti tra gli obbiettivi del compianto M° Crescenzo del Vecchio – che è stato e resta un punto fermo di questa iniziativa – c’ era proprio quello di proporre sempre le innovazioni, offrendo in particolar modo ai giovani artisti una vetrina e uno spazio ove potersi misurare con i nuovi linguaggi offerti dall’ arte contemporanea.

Il contenitore della manifestazione sarà ancora Palazzo Lembo, luogo già individuato dalla Civica Amministrazione come sede del civico museo e contenitore d’ arte, che con gli ultimi eventi stà sempre di più diventando un centro di cultura e capoluogo delle espressioni artistiche della Valfortore.

Il titolo della XXII Biennale sarà “Extrabilia” ovvero una mostra intesa come creazione artistica, come momento magico e di spettacolo, con l’interazione del “Genius Loci”, inteso come capacità dei giovani artisti di esprimere la creatività della propria terra.

L’ edizione 2013 dell’evento si concretizzerà in una unica mostra con due momenti espositivi tra Palazzo Lembo e Piazza Castello, ove vi saranno anche eventi di diverso genere con momenti di musica e ricreatività.

Per l’occasione sono stati invitati gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli con la presenza autorevole di Aurora Spinosa docente di ruolo di Storia dell’Arte e curatrice della Galleria dell’Accademia, che oltre a collaborare, presenzierà l’evento.

Tre i premi-acquisto che saranno messi a disposizione dall’ Amministrazione comunale: Il primo del valore di € 1000 il secondo di € 700 e il terzo di € 500.

I premi-acquisto, inoltre, potranno essere offerti liberamente anche dai cittadini interessati. La presentazione della XXII Biennale ci sarà nella serata del 2 Settembre, mentre la cerimonia di premiazione il 9 Settembre a Palazzo Lembo, con la costituzione di una giuria che valuterà le opere a cui assegnare i premi e che resteranno nel patrimonio della pinacoteca comunale.

Dopo la presentazione nella serata del 2 Settembre ci sarà un momento musical-ricreativo tra via Roma e piazza Castello a cura di Pro-Loco e Misericordia.

giovedì 29 agosto 2013

Viteliù sbarca a Rieti

Google